Crea sito
 
Jul 30 2013

citazioni

Giovanni Pascoli

ALBA FESTIVA
 
dal libro Myricae

 

Che hanno le campane,
che squillano vicine,
che ronzano lontane?
È un inno senza fine,
or d’oro, ora d’argento,
nell’ombre mattutine.
Con un dondolìo lento
implori, o voce d’oro,
nel cielo sonnolento.
Tra il cantico sonoro
il tuo tintinno squilla,
voce argentina – Adoro,
adoro – Dilla, dilla,
la nota d’oro – L’onda
pende dal ciel, tranquilla.
Ma voce più profonda
sotto l’amor rimbomba,
par che al desìo risponda:
la voce della tomba.

 
Jul 28 2013

Attività collaterali

MENTRE NOI SUDAVAMO LE  PROVERBIALI SETTE CAMICIE IN DUOMO, ALTRI CAMPANARI ERANO IMPEGNATI NELLA TRADIZIONALE RIEVOCAZIONE DELLA TREBBIATURA IN S. PIETRO IN CAMPO.

Jul 28 2013

Cambiooooo!

SUONARE IN TRE, SENZA CAMBI E’ UNA ESPERIENZA PROVANTE!

PROVARE PER CREDERE.

Jul 27 2013

Cena in Vignola (2°parte)

 

Jul 26 2013

Cena in Vignola (1°parte)

 

 

Jul 26 2013

25 luglio (2°parte)

 

Jul 26 2013

25 luglio / toccheggiata e doppi (1°parte)

 

Jul 26 2013

25 luglio / la mezzana a bicchiere in segno di festa

 

 

 

Jul 25 2013

Come rovinare una festa!

IERI SERA, SI E’ SFIORATO L’INCIDENTE “DIPLOMATICO”.

QUANDO I CAMPANARI SONO ANDATI PER POSIZIONARE LE CONSUETE FIACCOLE PER LA PROCESSIONE SULLA TORRETTA DEL CAMPANILE  SI SONO TROVATI DI FRONTE AD UN  CANTIERE.

STAVANO INFATTI PREDISPONENDO I FUOCHI D’ARTIFICIO, TANTO CHE LE FIACCOLE PER OVVI MOTIVI NON SI SONO POTUTE METTERE, NELLE SCALE DEL CAMPANILE ERA PRESENTE UNA SANTA BARBARA CON SCATOLONI PIENI DI FUOCHI E ABBIAMO DOVUTO INSISTERE PER FARE SOSPENDERE I LAVORI E INIZIARE IL DOPPIO DATO CHE LA PROCESSIONE ERA GIA’ AL PONTE DEL GIARDINO.

IN QUESTA SITUAZIONE RIDICOLA, POCO E’ MANCATO CHE SALTASSE IL DOPPIO CHE E’ STATO ESEGUITO SOLO PER UN SEGNO DI RISPETTO PER IL SANTO PATRONO.

LA CHICCA, E’ STATA POI LA VOCE CHE QUALCUNO AVEVA SABOTATO I FUOCHI E DI QUESTO SI INCOLPAVA I CAMPANARI.

VA BENE CHE  ALLA SCEMENZA NON ESISTE LIMITE, MA NON TOLLERIAMO SIMILI AFFERMAZIONI SU “SIGNORI”  CHE SI RITENGONO TALI  SVOLGENDO LA LORO OPERA GRATUITAMENTE.

SE NON RICEVEREMO SCUSE UFFICIALI VALUTEREMO SE SARA’ NECESSARIO TUTELARE IL NOSTRO ONORE NELLE SEDI OPPORTUNE.

INTANTO SICURAMENTE CHIEDEREMO I DANNI PER IL NOSTRO MATERIALE DANNEGGIATO.

INFATTI QUALCUNO STAMANI AVRA’ PENSATO AD UN LUTTO  VEDENDO LA BANDIERA CON LO STEMMA CITTADINO AMMAINATA.

IL PROBLEMA E’ CHE E’ STATO MANOMESSO IL SISTEMA DI SOLLEVAMENTO E NON E’ STATO POSSIBILE NE SOLLEVARLA NE SMONTARLA. 

PER NON PARLARE DELLE CONDIZIONI OBROBRIOSE DELLA STELLA DI NATALE.

ALMENO DI QUESTO NON INCOLPATECI. 

 

Jul 25 2013

il doppio per la Processione