Crea sito
 
Feb 27 2015

La benedizione delle campane

Immagine8

 

Risale all’antichità l’uso di ricorrere a segni o a suoni particolari per convocare il popolo cristiano alla celebrazione liturgica comunitaria, per informarlo sugli avvenimenti più importanti della comunità locale, per richiamarlo nel corso della giornata alla preghiera.

La voce delle campane esprime dunque  i sentimenti del popolo di Cristiano nei momenti di gioia e in quelli di tristezza, rende grazie o eleva suppliche a Dio.

Dato lo stretto rapporto che hanno le campane con la vita del popolo cristiano,  è diffusa l’usanza di benedirle prima di sistemarle sulla torre campanaria.

Le campane da benedire si usa sospenderle o collocarle nel luogo designato in modo che, all’occorrenza, si possa comodamente girar loro intorno e suonarle.

Le campane generalmente si benedicono in giorno festivo fuori della chiesa o anche dentro di essa in base alle diverse tradizioni locali.

Feb 27 2015

Antico campanile

$_57 (24)